[jamiesocial]

Ristoratore: Business plan si, Business plan no…o speranza plan? (Parte 2)

Ciao carissimo lettore e amico,

bentornato a trovarmi, oggi vorrei fare ancora qualche considerazione sul tema che abbiamo trattato l’altro giorno al quale si fa un gran parlare e tutti danno molta importanza a questo Business Plan, o forse potremo chiamarlo SPERANZA PLAN… Quanto serve il tuo Business Plan come azienda? Quanto serve a te personalmente?

Risposta: se devi farlo fare per ottenere un finanziamento che lo dai alla banca per vedere l’ipotesi del tuo lavoro…, fallo, ma a te personalmente nulla, nulla.  Wauuu!

Sento già le madonne e i santi della concorrenza che invocano in questo momento! Il fatto è che sento a volte delle cifre assurde, per dire delle cose che forse succederanno…

Perchè l’ho chiamato SPERANZA PLAN?

Perchè è così, questo Business Plan che viene fatto sui dati della tua azienda ti da una visione di quello che potrebbe accadere, sulla speranza che accada, ma la grande differenza tra quello che accade e quello che accadrà, è dato anche da 4 grandi ragioni che vado oggi a descriverti… e di questo ne farò un argomento spettacolare per gli Iscritti all’Utility-Success-Program, ma per ora solo qualche spunto da trattare:

  1. Sopperire la mancanza di capacità;
  2. Vedere quanta autodisciplina mantieni;
  3. Il tuo talento… e infine…
  4. quali Strategie usi per gestire ogni situazione

Questi 4 aspetti fanno una grande differenza! Allora, sento già una vocina che mi dice: “Ma allora tutti questi Business Plan… che vedo in giro e che costano un sacco di soldi?  Solo per le banche e per ottenere il tuo miglior finanziamento! perchè ricorda che quando tu cominci a mettere la chiave sulla toppa del  tuo Ristorante, allora e solo allora puoi capire dove sta la potenzialità del tuo locale. Da lì partono una serie di studi, ricerche, adattamenti che sono sempre e comunque in evoluzione, perchè il mercato cambia.

Ecco perché quando un Ristoratore mi chiede come mai io nel mio programma non spiego il Business Plan, tanti si scandalizzano, io lo chiamo Piano di lavoro, perché un’azienda senza piano di lavoro non può sopravvivere, non può avere un futuro. Il piano di lavoro ti dà l’idea delle azioni da fare, e non è UNO SPERANZA PLAN, ma ti dice esattamente quello su cui devi intervenire, per conseguire i tuoi Risultati.

Ristoratore: Business plan si, Business plan no…o speranza plan? (Parte 2)

Il Restaurant-Utility-Success-Program ti dà tutto questo, e non ti limita solo a vedere le facciate dorate, (io quando parlo sono molto chiara e franca in quello che dico, chi mi conosce lo sa…)  ma ti mette davanti tutte le situazioni reali che succedono, perchè io parlo la  tua stessa lingua, avendo vissuto sul campo per anni, non cose solo didattiche ma vere, quello che succede all’interno di un Ristorante, perchè in un momento come questo tu hai bisogno di fatti, non parole, per ottenere risultati veri e misurabili.

Comincia ora a vedere il tuo cambiamento,   aggiornandoti e dando un volto nuovo al tuo locale, non aspettare domani, perchè oggi è già tardi…

Ciao e alla prossima, Claudia.