contatore accessi

Ristoratore, cos’è la credibilità nella tua Azienda

Ciao e Bentornato in questo sito, e oggi voglio affrontare un argomento spettacolare con te: Ristoratore, cos’è la Credibilità per un’Azienda? E poi, quanto credi che sia importante il fattore credibilità in questo periodo?

La Credibilità, diceva uno dei miei mentori, va a braccetto con la fiducia…aspetta, vorrei che tu rileggessi bene…LA FIDUCIA, si perchè la credibilità, quella che fanno passare attraverso i media, tu Piccolo o Medio Imprenditore, non te la puoi più permettere, non puoi più spendere fior di quattrini per far intendere ai tuoi futuri clienti che ci sei.

Ho riflettuto parecchio in questi ultimi tempi su quello che può essere il vero collegamento tra credibilità e la fiducia, di un’Azienda ora in questo memento storico, soprattutto nel nostro paese, quando una Piccola azienda si appresta a farsi conoscere, e quanto sia importante che i tuoi clienti ti ricordino che esisti, e che soprattutto tu fai un ottimo servizio verso di loro. Allora come raggiungere i tuoi clienti e fare verso di loro il primo passo che inizia il processo della fiducia? Devi far recepire che ci sei e che sei disposto ad allungare una mano verso di loro.

Ci sono tanti metodi per far aumentare la Fiducia ai tuoi clienti, ma quello che mi piace

utilizzare è un metodo facile che viene spiegato in un Report Speciale che ho confezionato e parla appunto di questo modo Nuovo di fare marketing con le persone, realizzando Contest, e facendo rinvigorire nuovamente il tuo Ristorante con un’azione spettacolare.

Il Report, che ha fatto ormai grande successo, è Più che mai necessario ora in un periodo in cui siamo e, ascolta bene, introduce la prima di 5 strategie che vengono usate nell’Utility-Success-Program… per cui è fantastico.  Lo puoi trovare qui, nella pagina delle Risorse Gratuite, si, perché  questo pezzetto di Marketing è quasi gratuito, e ha fatto girare nel cassetto di Parecchi Imprenditori già aumenti dei loro incassi.

Ricorda la Credibilità, va a braccetto con la fiducia…

Buo lavoro, Claudia.