contatore accessi

La Fiera della Ristorazione e la Speranza

[jamiesocial]

La Fiera della Ristorazione e la Speranza

Fiera della Ristorazione e della Speranza

Ciao e Benvenuto in questo articolo dal titolo : La Fiera della Ristorazione e la Speranza che oggi ho pensato di scrivere… veramente non potevo non farlo… erano 2-3 giorni che avevo in mente di dirlo, non ho potuto fare a meno di trattare questo argomento, mi prudevano le dita…

Devi sapere che l’altro giorno, martedì’ 17 febbraio, sono andata in fiera, vicino a casa mia, la Fiera che è famosissima, il Risto-Expo, è famosa in tutta Italia…un bellissimo ambiente, mi sono veramente stupita di quante aziende ancora ci siano sul mercato che ce la stanno mettendo tutta per lavorare e far progredire il nostro paese.

(Io sono per l’Imprenditore, perchè è l’Imprenditore che rischia il tutto sul mercato)  Tutto bellissimo, L’unica cosa che ho potuto non fare a meno di notare, è che le aziende per quanto riguarda la comunicazione via web, sono ancora indietro anni luce…

Nel passare per le corsie, tutti facevano provare i loro alimenti, oppure spiegavano i loro servizi… addirittura chi regalava una parte di prodotti omaggio.

Ma santa polenta, mi sono detta, nessuno e poi nessuno pensa a raggruppare questi clienti in un database? Pazzesco… tutto questo movimento soltanto per dare via dei volantini e chiedere qualche n° di telefono… Solo uno in tutta la fiera mi ha chiesto la mail…

Benissimo, mi sono detta, abbiamo ancora tanto di quel lavoro da fare che facciamo paura…sicuro, perché le aziende sul mercato, potrebbero correre molto più veloce, ma restano indietro anni luce… Quando sono tornata a casa ho pensato a quanto potenziale le aziende avrebbero e si sottraggono continuamente al 90% di quello che potrebbero sviluppare…

Ma mi sono poi detta: “Ma un’azienda perché ancora non usa il marketing?!” “Quale interesse può avere a lavorare ancora come 30 anni fa?” “Perché  l’80% delle aziende vogliono restare indietro?”

La Ristorazione è uno dei settori che dovrebbe aggiornarsi davvero, eppure in Italia, ancora si crede che solo il buon cibo può fare la differenza…

Quindi io non la chiamo la Fiera come esposizione, perchè la fiera in sè è bellissima, ma per come viene vissuta dai commercianti la Fiera,  io la chiamo :

La Fiera della Ristorazione e la Speranza

Come dico sempre il buon cibo è sicuro la differenza, ma se non fai sapere che lo fai, il mercato non ti leggerà nel pensiero…

Ciao da Claudia e alla prossima.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *