contatore accessi

Ristoratore Programmarsi vuol dire Vincere

Ristoratore Programmarsi vuol dire Vincere

Ristoratore Programmarsi vuol dire Vincere

Ristoratore Programmarsi vuol dire Vincere   !!! Ciao, e Benvenuto!, Oggi per la chiusura dell’anno ho in serbo una chicca speciale per te, qualcosa che potrei anche dire e non dire, ma voglio aiutare ancora chi ha qualche dubbio su cosa si possa fare col Marketing per la propria azienda.

In questi ultimi mesi, la mia competenza si è spostata non solo sul dire cosa bisogna fare, ma fare per ottenere risultati, e questo mi ha fatto riflettere e aprire ancor di più gli occhi su quali sono i problemi reali che incontro avendo davanti un Imprenditore della Ristorazione, qualunque sia il suo indirizzo che ha scelto… si perchè ogni Ristorante ha un suo DNA, una sua struttura, una sua nascita, e vuole portare un messaggio proprio ai suoi futuri clienti.

Perchè dico futuri clienti? Perchè la maggior parte dei Ristoratori sa che ha dei clienti, ma esattamente non sa quelli che apprezzano il suo servizio, sperando e deducendo che forse arriveranno la prossima volta.

Dimmi: qual’è l’ultima volta che hai comunicato con i tuoi clienti? Sicuramente hai solo condiviso un post su Facebook, oppure hai inviato un Tweet, pensando che vedendo il tuo post, i clienti possano prenotare… C’è un abisso tra questi gesti e la conversione… mi spiego meglio… se tu speri che le persone solo perchè vedono un post possano prenotare, bèh allora sei rimasto indietro… Lì fuori ci sono decine e centinaia di Ristoranti che si stanno sbattendo a condividere affannosamente le loro cose, ma la realtà è ben diversa, ed è quello che io spiego sempre più spesso ai ristoratori, quando prendo in mano la situazione.

La Realtà è che tu non hai un pacchetto clienti, col quale condividere quello che organizzi. Punto!

Bene, quest’anno è stato un anno di studio e messa a punto delle strategie, ma sono davvero contenta, ho scartato quello che non andava, ed ho sostituito quello che tutt’ora sta avendo grandi risultati: la creazione di un Castello di clienti per ogni Ristoratore, questo fa tutta la differenza, in termini di fiducia, in termini di costruzione della tua Autorità nella zona, in termini di Organizzazione, e poi in termini di PROGRAMMAZIONE, perchè cìè un veccho, ma efficace proverbio che mi disse ancora tanti anni fa JIM ROHN,  che “CHI NON SI PROGRAMMA, SI PROGRAMMA PER ESSERE DIMENTICATO!”

Ecco che per me la programmazione vuol dire vincere, e da qui il titolo: Ristoratore Programmarsi vuol dire Vincere  non l’ho detto a caso, perchè se tu lavori solo sul fronte del buon cibo, puoi sperare, come dico sempre di mangiartelo tutto te! Scusami la franchezza, ma io dico sempre e comunque cose vere, che accadono e sempre più spesso!

Ora quest’anno, oltre che dare la possibilità ai ristoratori di Iscriversi al RUSP, in forme che sceglieranno, più o meno veloci, voglio dare la possibilità di ottenere assistenza diretta personalizzata per te, come Ristorante, e capire dove io ti posso realmente aiutare, attraverso un’analisi precisa.

Se questo ti interessa, puoi inviarmi una mail e posso dirti chiaramente dove io posso intervenire, il tipo di aiuto che ti posso dare, e quale programma possiamo stillare per raddoppiare i tuoi incassi. Io non propongo aiuto su un ramo che non conosco, ma dopo 30 anni di Ristorazione, ti posso dire che qui, nel mio settore, TI POSSO AIUTARE  🙂 .

Buon fine 2015, e il mio Augurio sincero che tu abbia un 2016 SPECIALE,  ricco di sbocchi, prospettive concrete, con un programma davvero con i fiocchi.

Claudia.

 

Summary
Ristoratore Programmarsi vuol dire Vincere
Article Name
Ristoratore Programmarsi vuol dire Vincere
Description
Ristoratore Programmarsi vuol dire Vincere !!! Ciao, e Benvenuto!, Oggi per la chiusura dell'anno ho in serbo una chicca speciale per te, qualcosa che potrei anche dire e non dire, ma voglio aiutare ancora chi ha qualche dubbio su cosa si possa fare col Marketing per la propria azienda.
Author

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *